Boxe Milano

Boxe per bambini Milano

La Boxe per bambini Milano è uno sport impegnativo e completo, che richiede precise doti fisiche quali velocità, agilità, forza e resistenza. Il pugilato richiede sia sforzi aerobici che anaerobici, pertanto l’allenamento mira sia al miglioramento della resistenza,  tramite corsa, salto della corda, allenamento a corpo libero, sia al miglioramento della forza e allo sviluppo della massa muscolare.

L’attacco nel pugilato si basa su tre colpi:

  • Diretto: colpo più importante per il pugile tecnico. A seconda dell’uso può essere un colpo di disturbo, di arresto, di preparazione al diretto successivo, oppure un colpo potente, portato mediante una rotazione del corpo. Si attua avanzando leggermente e si colpisce con la mano che sta davanti nella guardia (jab), oppure facendo ruotare tutto il corpo nel senso del pugno, colpendo con la mano posteriore;
  • Gancio: colpo potente e demolitore che basa la sua potenza sulla leva fornita dalla spalla e dalla posizione ad angolo retto del braccio, è il colpo di chiusura per eccellenza. Il gancio per essere efficace deve essere eseguito a corta distanza (hook);
  • Montante: colpo dato dal basso verso l’alto, di solito si usa nel corpo a corpo. Si attua ruotando la spalla in modo da imprimere potenza al pugno (uppercut).

Questi colpi, resi più affini (grazie anche alla tecnica hold no punch, ossia sferrare pugni con minima forza al fine di allenare i muscoli) e portati in rapida sequenza e con varietà, generano le “serie” o “combinazioni”. Anche se la fase offensiva ha un ruolo decisivo, due sono le tecniche per difendersi: schivare e parare. Dai tre aspetti offensivi e dai due difensivi può nascere un complesso incontro, che vede sul “quadrato” atleti che si affrontano lealmente secondo regole codificate e che alla fine del match li vedrà abbracciarsi.

Ad oggi la boxe (maschile, femminile e recentemente anche quella rivolta ai bambini) è uno sport tanto amato (perché è un mix di passione e sudore, di fatica e di impegno), quanto contestato (perché considerato violento).

Nonostante la presenza di pareri discordanti, il pugilato resta sempre uno sport che ogni anno attira un numero sempre crescente di iscritti. Può essere praticato in maniera agonistica in qualità di dilettanti o professionisti (a dispetto del nome i dilettanti sono agonisti in tutto e per tutto); ma anche non agonistica: attraverso le moderne discipline ricreative, che non prevedono un effettivo combattimento.

Gli atleti non agonisti non sono sottoposti ai rigidi e frequenti controlli sanitari cui devono sottoporsi gli agonisti.

In Italia il pugilato si può praticare e promuovere esclusivamente tramite la Federazione Pugilistica Italiana, o altri enti da essa autorizzati, nel rispetto della legge e delle disposizioni di: CONI, CIO, AIBA. Lo stesso CONI riconosce una sola federazione per ciascuno sport.

Nessuna attività sportiva rassomigliante al pugilato o alla boxe può essere praticata in assenza delle tutele, garanzie e specifici protocolli tecnico-sanitari, propri della Fpi. Il comunicato muove sulla base di nascenti attività pugilistiche sorte senza autorizzazione.

Nonostante sia uno sport molto duro, la boxe viene considerata un’arte nobile proprio per l’insieme di nozioni e abilità che trasmette agli atleti che decidono di praticarla. Palestre di tutto il mondo organizzano corsi dedicati allievi di tutte le età. Un dato rilevante è che sempre più bambini decidono di iscriversi a corsi di Boxe per bambini Milano.

Condizione necessaria per una sano e corretto sviluppo psicofisico è il binomio bambino – attività motoria. Mai, come in questi ultimi anni, si assiste ad un numero così elevato di piccoli allievi che decidono di praticare proprio questo sport.

Spesso vittime inconsapevoli della perdita d’identità causata dalla società moderna, a causa di una loro maggiore propensione ai condizionamenti psicologici, i bambini sono i primi a subirne gli effetti negativi, perdendo gradualmente contatto con la realtà, preferendo l’effimero rispetto al duraturo, la comodità a discapito della salute.

Ne consegue che praticare sport da combattimento fin dalla più tenera età, è sicuramente il modo migliore per contrastare queste tendenze negative e generare effetti salutari sui più piccoli.

Quali sono i motivi che dovrebbero indurre un genitore ad iscrivere i propri figli a corsi di Boxe per Bambini Milano?

  1. Si ha la possibilità di cambiare stile di vita, abbracciando abitudini più salutari. A causa dell’inattività a cui molti bambini sono costretti, spesso non riescono a sviluppare le loro potenzialità motorie.
  2. Migliorano le capacità intellettive. Gli stimoli a cui i bambini sono sottoposti, praticando sport da combattimento, uniti a movimenti di volta in volta più complessi, aiutano a migliorare le capacità cerebrali di qualsiasi individuo. Dovendo continuamente stabilire delle priorità nelle azioni da compiere, ripetere specifici movimenti, raggruppare azioni al fine di eseguire passaggi sempre più complessi, le facoltà cerebrali inevitabilmente migliorano.
  3. Si ha un sostanziale miglioramento delle capacità motorie. Affinché un bambino possa imparare, deve necessariamente provare, sbagliare e riprovare. In questo modo, è possibile acquisire gli schemi motori più efficienti e performanti.
  4. Si ha un netto miglioramento della crescita complessiva. E’ comunemente risaputo che l’attività fisica favorisce una sana crescita non solo fisica, ma anche intellettiva e caratteriale.
  5. Migliora la capacità del bambino di interagire socialmente. Praticare regolarmente sport, serve ad interagire meglio con i propri simili, a capire quali sono le gerarchie sociali che devono essere rispettate e a capire quali sono gli spazi in cui ci si può muovere in autonomia.
  6. Si acquisisce una maggiore consapevolezza della propria fisicità. Senza trascurare la necessità che i bambini hanno di giocare e divertirsi, attraverso la boxe si insegna loro ad esplorare le loro potenzialità fisiche e a compiere tanti movimenti.
  7. Si ha un rafforzamento della personalità individuale. Se un bambino è consapevole dei propri mezzi, è sicuramente più sicuro nel muoversi e nel relazionarsi con la società.

Siete alla ricerca di una palestra che organizzi corsi di Boxe per bambini Milano? Volete che i vostri figli crescano praticando uno sport tanto antico quanto attuale e popolare? Rivolgetevi a Molon Labe!

La Molon Labe offre corsi di sport da ring e arti marziali,  prestando particolare attenzione alla qualità dell’insegnamento con istruttori professionali e attenzioni “da personal trainer” per ognuno.

Se desiderate ricevere maggiori informazioni, potete farlo telefonando al numero 339.3585109

Call Now Button